Biografia

Roberto de Mattei è uno storico italiano, presidente della Fondazione Lepanto, direttore della rivista “Radici Cristiane” e dell’agenzia di informazione “Corrispondenza Romana”. Ha insegnato in diverse università italiane ed è stato Vice Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche tra il 2003 e il 2011. È autore di oltre trenta libri, tradotti in varie lingue.

E’ nato a Roma il 21 febbraio 1948, figlio del barone Rodolfo de Mattei,  (1899-1981) professore emerito all’Università di Roma e di Michela Tarquini.

Dopo aver completato i suoi studi al liceo-ginnasio “Massimiliano Massimo”, ha svolto il servizio militare come sottotenente r.s, dell’aeronautica e si è laureato in Storia Contemporanea presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Roma “La Sapienza” (1972). È stato allievo e assistente ordinario del filosofo Augusto Del Noce e dello storico Armando Saitta, ma si considera innanzitutto discepolo del prof. Plinio Corrêa de Oliveira, che ha personalmente frequentato nell’arco di vent’anni (1976-1995) e a cui ha dedicato una biografia.

Dal  1° novembre 1978 al 1° novembre 1981 è stato vincitore, su concorso nazionale, di un posto di allievo della Scuola annessa all’Istituto Storico Italiano per l’Età Moderna e Contemporanea di Roma. Ha superato (1982) la prima tornata dei giudizi di idoneità a professore di ruolo, fascia degli associati, nel settore scientifico M-STO/02 Storia Moderna, ed ha quindi insegnato Storia Moderna presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Cassin (1985-2005) e Storia Moderna e Storia del Cristianesimo presso l’Università Europea di Roma (2005-2015), dove è stato coordinatore del corso di laurea in Scienze storiche.

E’ stato segretario della Fondazione Gioacchino Volpe, contribuendo ad organizzare dodici convegni intellettuali a Roma tra il 1973 e il 1984. Ha fatto parte dell’associazione Alleanza Cattolica (1972-1981), ha fondato e diretto il Centro Culturale Lepanto (1982-2006) e ha diretto dal 2002 al 2013 la rivista internazionale “Nova Historica” .

Tra il 2003 e il 2011 è stato vice-presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche con delega nel settore delle Scienze Umane e tra il 2002 e il 2006 consigliere per le questioni internazionali del Governo Italiano.

È stato inoltre membro dei Consigli Direttivi dell’Istituto Storico Italiano per l’Età Moderna e Contemporanea e del Consiglio Direttivo della Società Geografica Italiana e membro del Board of Guarantees della Italian Academy presso la Columbia University di New York (2005-2011).

Commendatore pro merito melitensi del Sovrano Militare Ordine di Malta, Commendatore di giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio (Napoli), per il suo apostolato in difesa della civiltà cristiana ha ricevuto le insegne di commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno (Città del Vaticano) e di Ufficiale dell’Ordine del Rio Branco (Brasile)

Sposato dal 1972 con Rita dei conti di Campello, ha cinque figli e nove nipoti.

Libri pubblicati

  • Idealità e dottrine delle “Amicizie”, Biblioteca Romana, Roma 1981
  • L’Italia cattolica e il nuovo concordato, Centro Culturale Lepanto, Roma 1985
  • 1900-2000 – Due sogni si succedono: la costruzione la distruzione, Fiducia, Roma 1988
  • Il crociato del secolo XX. Plinio Corrêa de Oliveira, Piemme, Cinisello Balsamo 1996 (tradotto in francese, inglese, portoghese, tedesco, polacco)
  • Alta Ruet Babylon. L’Europa settaria del Cinquecento. Lineamenti storici e problemi ecclesiologici, Istituto di Propaganda Libraria – Milano 1997; poi riaggiornato con il titolo A sinistra di Lutero. Sette e movimenti religiosi nell’Europa del ’500, Città Nuova, Roma 1999
  • Pio IX, Milano, Piemme, 2000, tradotto in portoghese (2000) e in inglese (2003); poi riagiornato con il titolo Pio IX e la Rivoluzione, Cantagalli, Siena 2012
  • La souveraineté nécessaire. Réflexions sur la déconstruction de l’Etat et ses conséquences pour la société, Editions François-Xavier de Guibert, Paris 2000, tradotto in italiano (2001), portoghese (2002) e spagnolo (2007). 
  • Guerra santa guerra giusta. Islam e Cristianesimo in guerra, Piemme, Milano 2002, tradotto in portoghese (2002) e in inglese (2007)
  • L’dentità culturale come progetto di ricerca, Liberal Edizioni, Roma 2004
  • Alle radici del domani, con Enrico Nistri e Massimo Viglione, Manuale per la Scuola secondaria, 3 voll, Agedi, Milano 2004
  • La Biblioteca delle Amicizie. Repertorio critico della cultura cattolica nell’epoca della Rivoluzione 1770-1830, Bibliopolis, Napoli 2005
  • De Europa. Tra radici cristiane e sogni postmoderni, Le Lettere, Firenze, 2006
  • Finis Vitae. Is Brain Death Still Life? (ed.), CNR-Rubettino, Soveria Mannelli 2006; tradotto in italiano Finis Vitae. La morte cerebrale è ancora vita? a cura di CNR-Rubettino, Soveria Mannelli 2007
  • Il CNR e le Scienze Umane. Una strategia di rilancio, Consiglio Nazionale delle Ricerche , Roma 2008
  • La dittatura del relativismo, Solfanelli, Chieti 2007, tradotto in portoghese (2008), in polacco (2009) e in francese (2011)
  • La liturgia della Chiesa nell’epoca della secolarizzazione, Solfanelli, Roma 2009
  • La Turchia in Europa. Beneficio o catastrofe?, Sugarco Edizioni, Milano 2009 tradotto in inglese (2009), tedesco e polacco (2010)
  • Evoluzionismo. Il tramonto di una ipotesi, Cantagalli, Siena 2009 (a cura di)
  • Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta, Lindau, Torino, 2010, tradotto in tedesco, (2011) polacco, inglese e francese (2013). 
  • Apologia della tradizione, Lindau, Torino 2011,
  • Il mistero del Male e i Castighi di Dio, Fede e Cultura, Verona 2011
  • La Chiesa fra le tempeste. Il primo millennio di storia della Chiesa nelle conversazioni a Radio Maria, Sugarco, Milano 2012
  • Vicario di Cristo. Il primato di Pietro tra normalità ed eccezione, Fede e Cultura, Verona 2013
  • Il ralliement di Leone XIII. Il fallimento di un progetto pastorale, Le Lettere, Firenze 2014: Le ralliement de Léon XIII. L’échec d’un projet pastoral, Cerf, Paris, 2016,
  • Plinio Corrêa de Oliveira.  Profeta do reino de Maria, Artpress, São Paulo 2015; tr. it. Plinio Corrêa de Oliveira. Apostolo di Fatima. Profeta del Regno di Maria, Roma, Fiducia, 2017, ISBN 978-88-86-38713-2, trad. anche in inglese e in francese.
  • La Chiesa fra le tempeste. Vol. 2: Dal Medioevo alla Rivoluzione francese., Milano, SugarCo, 2018, ISBN 978-88-71-98736-1.
  • Trilogia romana, Roma, Solfanelli, 2018, ISBN 978-88-33-05079-9.
  • La sovranità necessaria. Riflessioni sulla crisi dello stato moderno (I libri del borghese, 2019)
  • La critica alla rivoluzione nel pensiero di Augusto Del Noce (Le Lettere, 2019) 
  • Love for the Papacy and Filial Resistance to the Pope in the History of the Church (Angelico Press 2019)
  • L’isola misteriosa (Solfanelli, 2020)
  • Saint Pius V, The Legendary Pope Who Excommunicated Queen Elizabeth I, Standardized the Mass, and Defeated the Ottoman Empire (Sophia Institute Press 2021)- Pio V Storia di un papa santo (Lindau 2021)-
  • Sulla liceità morale della vaccinazione, Fiducia, 2021, tradotto in inglese, portoghese, tedesco e francese
  • Punishment or Mercy? The divine hand in the age of the coronavirus (Calx Mariae Publishing 2021)

Ha ricevuto il Premio Vanvitelli (2001) e il Prix Renaissance (2001) per il suo volume La sovranità necessaria e il premio Acqui-Storia (2011) per il suo libro Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta.